Centro Internazionale Studi Luigi Sturzo
sede regionale Friuli Venezia Giulia
YouTube Twitter Facebook Google + Blogger Pinterest

Chiusura fase diocesana della causa di beatificazione e canonizzazione di don Luigi Sturzo

24 novembre 2017 ore 19.00
S.Messa - Roma - Chiesa S. Agostino
officiata da S.E. mons. Michele Pennisi e S.E. mons. Calogero Peri e mons. Francesco Maria Tasciotti
24 novembre 2017 ore 10.00
S.Messa - Udine - Chiesa S. Giacomo
officiata da mons. Giulio Gherbezza
Indice
Sede e contatti
Centro Internazionale Studi Luigi Sturzo
Sede regionale F.V.G.
via Po, 35
33100 Udine
tel. 349 4237861
fax 0432 504280
posta elettronica: info@centrosturzo.fvg.it
PEC: presidente@pec.centrosturzo.fvg.it
C.F. 94059700305
Scuole di formazione sociale e politica
Arcidiocesi di Udine
Frequenza: in presenza
per informazioni>

Diocesi di Trieste
Frequenza: in presenza e online
per informazioni>

Altre diocesi
per informazioni>
5 per mille
Il C.I.S.S. del FVG รจ iscritto Registro regionale delle associazioni di promozione sociale al n. 160 - DPReg 90 del 21.01.15.
Puoi destinarci il 5 per mille indicando il nostro codice fiscale 94059700305 nel mod. CU, 730, UNICO.
per sostenerci...>
Aderente a
Consulta dei laici dell'Arcidiocesi di Udine

Progetto culturale della CEI

Secondo anno del corso di triennale di formazione socio-politica sulla

Dottrina sociale della Chiesa

Sala Paolino di Aquileia - via Treppo n. 5/b - Udine
dalle ore 20.30 alle 22.30
Con la collaborazione

Arcidiocesi di Udine
Arcidiocesi di Gorizia
Istituto Superiore di Scienze Religiose
Università degli Studi di Udine
Fondazione Internazionale Giovanni Paolo II per il Magistero Sociale della Chiesa
Cardinale Van Thuân - Osservatorio Internazionale sulla Dottrina sociale della Chiesa
Istituto Jacques Maritain
Centro culturale Giovanni Paolo II

Con il contributo

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Fondazione CRUP

Con il patricinio

CEI - Ufficio per i problemi sociali e il lavoro
Progetto culturale della Arcidiocesi di Udine e Gorizia

Cari amici,
la bella partecipazione e i consensi suscitati dal primo anno del Corso di formazione socio-politica sulla Dottrina sociale della Chiesa, ci permette di rinnovare, con maggiore entusiasmo, l'invito al secondo anno dedicato alle radici dell'ordine civile.
Permangono sempre forti le preoccupazioni e le tensioni sociali, numerose sono le emergenze e le situazioni di violenza e di ingiustizia, frequenti i casi di corruzione e di malgoverno, e, proprio in questi giorni, è riapparso acuto quel clima d'intolleranza e di scontro ideologico che pensavamo sepolto.
Papa Benedetto XVI nella recente Enciclica "Spe salvi" ci ha ricordato che Babele è il luogo della confusione delle lingue e della separazione, che il riferimento per noi credenti rimane la città degli uomini, che la vita vera, verso la quale siamo protesi, è legata all'unione esistenziale con un popolo e può realizzarsi per ogni singolo solo all'interno di un "noi". Al n. 23 scrive: " Se il progresso per essere progresso ha bisogno della crescita morale dell'umanità, allora la ragione del potere e del fare deve essere integrata mediante l'apertura della ragione alle forze salvifiche della fede, al discernimento tra bene e male. Soltanto cos diventa una ragione veramente umana... In caso contrario, la situazione dell'uomo... diventa una minaccia per lui e per il creato."
Da qui deriva la necessità della formazione di laici animati da una passione per il bene comune, sorretti da alti ideali, capaci di proporre e testimoniare quei valori che possono contribuire ad una società degna dell'uomo.
Grati fin d'ora per quanto di positivo esprimete nell'ambito della vostra professione e per l'attenzione che riserverete alla nostra proposta, invochiamo su di voi, sul vostro impegno e sulle vostre famiglie la benedizione del Signore.

+ Pietro Brollo, Arcivescovo di Udine
+ Dino De Antoni, Arcivescovo di Gorizia
,

PROGRAMMA

Anno 2008 - Le radici dell'ordine civile ovvero una grammatica comune


15 maggio
Il bene comune
l'integrazione di persona e comunità

Prof. Marco Cangiotti, Preside facoltà di Scienze politiche, Università di Urbino


22 maggio
La dignità umana
riflessione sulla radice profonda dei diritti umani

Giacomo Samek Lodovici, Università Cattolica di Milano


29 maggio
La destinazione universale dei beni
la globalizzazione della democrazia e della vita buona

Rettore don Mario Toso, Pontifica Università Salesiana - Roma


18 settembre
La sussidiarietà
garanzia di libertà

Prof. don Paolo Carlotti, Pontifica Università Salesiana - Roma


25 settembre
La solidarietà
dalla "filantropia" alla "fraternità", per una umanità nuova

Padre Bartolomeo Sorge S.J., Direttore "Aggiornamenti sociali"


2 ottobre
La partecipazione
il dovere della responsabilità, la tentazione del disimpegno

Nevio Genghini, Docente di Storia della filosofia, I.S.S.R. di Rimini